Pop.for.Pav._MADE 2012

 

100% POPLAR, il nuovo marchio di Conlegno, presenta i risultati del Monalisa digital design workshop, un percorso di ricerca realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino finalizzato alla realizzazione di un’architettura manifesto in compensato di pioppo.

Il progetto vincitore del Monalisa digital design workshop, il padiglione Pop.for.Pav, è una struttura alberiforme che, come un pioppeto, è caratterizza da una scansione regolare di alberi costituiti da elementi piani in compensato di pioppo.

Attraverso la ramificazione degli elementi piani, seguendo una logica frattale, vengono generate le chiome degli alberi disposte secondo una sequenza crescente venendo a determinare un’architettura in grado di illustrare le caratteristiche e la versatilità del compensato di pioppo.

Il percorso di visita, introdotto da una prima sequenza di elementi piani in pioppo, invita i fruitori ad una sosta all’interno dello spazio definito da ventidue alberi che con le loro chiome inflesse mettono in scena la tensione generata dal processo di sfogliatura all’origine della produzione del compensato.

Il progetto Pop.for.Pav, sviluppato e ingegnerizzato dal team WoodLab del Politecnico di Torino, è stato realizzato in collaborazione con Assopannelli – FederlegnoArredo e l’associazione Pro-populus con la partecipazione di FabLab Torino, dell’Istituto C.R.A.-PLF di Casale Monferrato e del dipartimento Agroselviter dell’Università.

 
 

100% POPLAR, the new Conlegno brand, is proud to present the results of the Monalisa digital design workshop. The aim of the study project, carried out in collaboration with the Department of Architecture and Design of Politecnico di Torino, was to design and construct an architectural masterpiece by using poplar plywood.

The winning project of the Monalisa Digital design workshop is The Pop.for.Pav pavilion,  a tree-like structure made of flat pieces of poplar plywood arranged in a regular pattern imitating a group of poplar trees in a poplar forest.

The tree tops were created by ramification of the pieces of plywood based on fractal logic while the architecture created by the trees, arranged in a sequence replicating their growth, illustrated the characteristics and versatility of poplar plywood.

The pavilion itinerary, with an initial series of flat poplar elements, then encouraged visitors to pause under the twenty-two trees which, with their curved tree-tops, illustrated the tension generated by the stripping process used to produce plywood.

The Pop.for.Pav project, part of the Monalisa digital design workshop participated by FabLab Torino, the C.R.A.-PLF Institute in Casal Monferrato, and the Agroselviter Department of the University of Turin, was developed and engineered by the Woodlab Team of Politecnico di Torino.

The project

      

 

Share

About the Author