Wood Digital Workshop 2014 _ call for interest

Il Monalisa workshop ha assunto l’omonimo dipinto di Leonardo da Vinci, realizzato su una tavola di pioppo fra il 1503-1514, come icona e riferimento culturale attraverso la quale promuovere il tema della valorizzazione del compensato di pioppo come ambito di ricerca tecnologica e progettuale.

Il tema di quest’anno è legato allo sviluppo di moduli abitativi realizzati attraverso la composizione  di pannelli di compensato di pioppo, ottenuti con processi di prefabbricazione e automazione della produzione, basati sull’utilizzo di software di modellazione e della robotica industriale.

Lo sguardo enigmatico di Lisa Gherardini, la Gioconda- nota anche Monna Lisa – evidenzia come l’approccio di Leonardo alla conoscenza scienti ca fosse visivo, considerando l’occhio come il suo strumento principale e il disegno come la risorsa per formulare i suoi modelli concettuali.

Dall’opera di Leonardo da Vinci emerge un concetto di progettazione e di processo di estrema modernità in funzione del quale “inventore” è colui che genera un manufatto o un’opera d’arte riunendo i vari elementi in una con gurazione nuova che non compare in natura attraverso una continuità fra il processo di progettazione - ossia la configurazione astratta di vari elementi e il loro incorporamento materiale.

Il MonaLisa digital design workshop 2014 mira a promuovere un’esperienza sperimentale con riferimento ad alcuni modelli internazionali di didattica che, attraverso la realizzazione di strutture tridimensionali con elementi piani di compensato, nel corso degli ultimi anni hanno analizzato le potenzialità delle tecnologie computazionali nel progetto di architettura.

The Monalisa workshop took the name of Leonardo da Vinci’s famous painting, which he produced on a poplar board between 1503-1514. Its icon and cultural reference is the key point for highlight the theme of valorization of poplar plywood in the area of architecture and design.

The them of the workshop is related about the composition of new living homes made by composition of plywood panel, by using prefabricated process and robotic systems.

The enigmatic expression of Lisa Gherardini, the Gioconda – also known as Mona Lisa – reveals how Leonardo’s approach to scienti c knowledge was visual, considering the eye as his main instrument and drawing as the resource to formulate his conceptual models.

His work reveals a concept of design and procedure that is extremely modern, where the “inventor” is someone who creates a product or a work of art by combining the various elements in a new con guration never seen in nature, through continuity between the process of design and their material incorporation.

The MonaLisa digital design workshop 2014 aims to promote an experimental study referring to a number of international teaching models that examined the potential of computational technologies in architectural projects over the last several years, producing threedimensional structures with  at elements in plywood.

Scarica la Brochure Workshop MonaLisa 2014

Per avere informazioni mandare una mail ai riferimenti sotto:

Dipartimento di Architettura e Design 

Woodlab Research Unit
office: +39 011 090 6533
adress: viale Mattioli, 39 10126 Torino (Italy)
e-mail:
guido.callegari@polito.it
antonio.spinelli@polito.it
Share

About antonio.spinelli